Sei in » »
14/11/2016 19:04 | Cronaca


Una nuova pagina si aggiunge a quelle già scritte nei giorni scorsi. Questa mattina, infatti, i militari della Capitaneria di Porto di Gallipoli, insieme ai colleghi del NAS – Nucleo Antisofisticazioni e Sanità di Lecce – hanno dato esecuzione al mandato di sequestro preventivo emesso dalla Procura di Lecce a carico di una struttura ricettiva della “Città Bella”, che sorge a pochi passi da Lido San Giovanni.
 
I sigilli sono stati apposti al bar, ristorante e centro distribuzione mitili del Lido Piccolo, gestito da una società.

Con il provvedimento di oggi l’Autorità Giudiziaria ha disposto la revoca della facoltà d’uso precedentemente concessa e l’apposizione dei sigilli in tutta l’area interessata.
 
I trasgressori, ritenuti responsabili della condotta illecita, sono stati deferiti in stato di libertà.


4,296875E-02